Un altro match contro una diretta concorrente per la salvezza. Dopo la vittoria contro l’Elisa Volley Pomigliano, l’Alp Airri Aversa scenderà in campo sabato 24 novembre a Pozzuoli. Avversario di turno l’Ottavima, roster che ha conquistato sette giorni fa i primi tre punti del campionato. A cadere sotto i colpi delle ragazze napoletane l’ex capolista Volley World, che ha subìto in casa un secco 0-3. Per la squadra allenata da coach Narducci un match importante da affrontare con la stessa determinazione messa in campo nell’ultima partita vinta alla ‘De Curtis’. Buone notizie arrivano dall’infermeria, almeno per Chiara Di Francesco. La schiacciatrice è pronta per il rientro, dopo l’infortunio di Salerno, nella terza giornata di campionato. Ancora ferma ai box, invece, l’altro posto 4 Greta Sposito. A dare la carica per il match contro l’Ottavima è Valeria Chianese, centrale del sestetto normanno. «Sarà una partita tosta, come tutte, ma ci sentiamo cariche. Abbiamo trascorso una settimana di duro lavoro atletico, che ci permetterà di essere pronte se il match dovesse prolungarsi. Dopo la vittoria contro l’Elisa Volley Pomigliano il morale è alto. Siamo riuscite a superare anche il momento di sconforto dovuto agli infortuni delle nostre due compagne. Il capitano Carmen Gargiulo ci ha dato una grossa mano. La sua esperienza e la carica che ci dà durante la partita sono fondamentali. Io e le mie compagne siamo pronte per affrontare l’Ottavima con la giusta determinazione». Primo servizio di Ottavima-Alp Airri Aversa ore 17.30.

Comments

0