Non era con l’imbattuta capolista Molinari Volley Napoli che l’Alp Airri Aversa avrebbe dovuto conquistare i punti necessari per la salvezza. Troppa la differenza con la squadra allenata da coach Della Volpe, che proprio ad Aversa ha conquistato la matematica promozione in B2. La superiorità delle napoletane si è vista fin dalle prime battute di gara e il punteggio dei set parla chiaro: 12-25, 9-25, 12-25. Per coach Stefano Narducci e il presidente Gianni Apicella nulla da recriminare. Ci sono due obiettivi da raggiungere in quest’ultimo scorcio di stagione: una salvezza alla portata, con quattro partite al termine del campionato e nove punti di distacco dall’ultimo posto dell’Elisa Volley Pomigliano, e la conquista della finale provinciale dell’under 18.

RISULTATI DELLA XXII GIORNATA: Cus Salerno-Vesuvio Oplonti Volley 2-3, Elisa Volley Pomigliano-Salerno Guiscards 1-3, Volley World-Scintille Volley Cava 2-3, Alp Airri Aversa-Molinari Volley Napoli 0-3, Indomita Salerno-Volley Phoenix Caivano 0-3, Cus Napoli-Asd Primavera si giocherà il 3 aprile. Ha riposato: Ottavima

CLASSIFICA: Molinari Volley Napoli 62, Volley Phoenix Caivano 51, Salerno Guiscards 46, Scintille Volley Cava 44, Volley World 37, Cus Napoli 30, Vesuvio Oplonti Volley 29, Asd Primavera 24, Ottavima 20, Alp Airri Aversa e Cus Salerno 15, Indomita Salerno 14, Elisa Volley Pomigliano 6

Comments

0