Il 2019 inizia per l’Alp Airri Aversa con una trasferta, la seconda consecutiva. Le normanne saranno impegnate il giorno dell’Epifania a Caviano, contro il Volleyphoenix. L’incontro è tra i più difficili, in quanto il roster napoletano è uno dei migliori del campionato. Attualmente occupa il terzo posto, ad un solo punto dalla seconda posizione del Vesuvio Oplonti Volley. Guardando la differenza di punti in classifica, sulla carta la squadra allenata da coach Narducci ha poche chances, ma sono queste le partite in cui, non avendo nulla da perdere, dai il meglio di te stesso e magari ti prendi qualche soddisfazione. La pausa natalizia ha permesso alla ragazze di ricaricare le batterie, anche se, come ammette lo stesso allenatore, «durante gli allenamenti di questi giorni c’è stata qualche assenza dovuta ai malanni di stagione». Coach Narducci dovrà sicuramente fare a meno di Sposito, ancora ferma per l’infortunio al ginocchio. La gara con il Volleyphoenix Caivano è importante anche per preparare al meglio il match del 12 gennaio, lo scontro salvezza con il Cus Salerno, anche questo lontano dalle mura amiche.

Comments

0