L’Alp Airri Aversa si appresta ad affrontare il Cus Salerno con la consapevolezza dell’importanza della partita. In classifica le salernitane sono penultime con tre punti, dopo la prima vittoria in campionato di sabato scorso contro il fanalino di coda Elisa Volley Pomigliano. Le normanne hanno solo due lunghezze di vantaggio dalle prossime avversarie. Si comprende, quindi, come in casa dell’Alp si sia preparato questo match con il massimo impegno, per tornare alla vittoria e allontanarsi dalle zone calde della classifica. In settimana le ragazze non hanno lesinato energie sotto gli occhi vigili di coach Narducci. C’è da fare i conti, purtroppo, con la perdurante assenza per infortunio di Greta Sposito e con gli acciacchi di stagione di qualche elemento non al cento per cento. Tutte cose che dovranno essere dimenticate dal primo servizio del match, che si svolgerà presso la palestra del Centro Sportivo ‘San Lorenzo’ di Mercato San Severino.

Comments

0