Battuta d’arresto per l’Alp Airri Aversa, che perde per 3-1 il match a San Giorgio del Sannio contro la Sg Volley Tabacchi F.lli Collarile. Eppure le premesse per la squadra allenata da coach Guerra erano state delle migliori. Le aversane, infatti, hanno vinto il primo set per 16-25, grazie ad un avvio spumeggiante. Le solite battute al veleno di Grieco e gli attacchi fulminati di Rispoli, consentono alle normanne di condurre sempre il parziale con sicurezza, sino a chiuderlo con ben 9 punti di distacco. Dal secondo set, invece, la partita cambia. Subito 4-1 per le sannite, che riescono a tenere a distanze le normanne. Sul 13-7, dopo una serie di errori in battuta e nella fase difensiva, coach Guerra spende il suo secondo time-out. Il tecnico mette in campo anche Salzillo e Misceo, ma la situazione non cambia (18-10). Esce anche Connola, per dare spazio a Micillo, ma le aversane spengono definitivamente la luce, perdendo il secondo set con un netto 25-12. L’inizio del terzo è sempre una rincorsa per l’Airri Aversa, che riesce comunque ad impattare sul 9-9. Si va avanti punto a punto, con le due squadre generose negli errori. Ai vantaggi prevale la Sg Volley per 26-24. Il terzo set è all’insegna dell’equilibrio fino al sei pari, quando le sannite allungano a +3 e coach Guerra chiama time-out. La partita non è bella, con l’Airri che continua ad rincorrere le avversarie. L’allenatore normanno fa girare tutte le atlete, ma la situazione non cambia (22-19). Con un sussulto d’orgoglio le aversane arrivano a -1 (23-22), ma si fermano qui. La Sg Volley vince set e partita, concludendo sul 25-22. Prossimo impegno per l’Airri Aversa, sabato 10 marzo alla ‘De Curtis’ contro l’Elisa Volley Pomigliano.

Comments

0