Continuare a volare in classifica e sognare la vittoria del campionato. Con questo spirito l’Alp Airri Volley Aversa del presidente Gianni Apicella affronta la quarta (su 13) gara del girone di ritorno. Le normanne allenate da coach Nico Borghesio giocheranno tra le mura amiche della ‘De Curtis’ contro quella che attualmente è la quarta forza del campionato, la Battipagliese. Le salernitane sono in buon momento di forma avendo battuto la settimana scorsa il Pomigliano in casa ma prima ancora mettendo a segno il colpaccio esterno col Cus Napoli. Basti pensare che non conoscono la parola sconfitta dal 19 dicembre quando si arresero al tie-break con Ottavima. Un’avversaria da prendere con le molle quindi per l’Alp Airri Volley Aversa che se vorrà ambire ai tre punti messi in palio dovrà giocare una gara perfetta senza commettere errori: “E’ una sfida difficilissima contro una signora squadra – afferma il presidente Apicella – allenata da una persona come Lina Infante che reputo di categoria superiore. Sa preparare al meglio le partite e studia al massimo ogni avversario. Ogni volta che l’Alp ha giocato contro una squadra di Infante abbiamo sempre avuto grandissime difficoltà. Questo però non deve cambiare il nostro spirito. Siamo la capolista e se giochiamo come sappiamo possiamo battere chiunque”. La ricetta per la vittoria è molto semplice: “Bisognerà giocare con intelligenza, cuore e avere la massima concentrazione su ogni pallone. Non è un momento facile per noi perché siamo stati colpiti da malanni stagionali e infortuni ma il gruppo è vivo ed ha tanta voglia di fare bene. Stiamo cercando di rimettere in sesto tutte le nostre giocatrici per questo rush finale di campionato e quindi per i futuri play off. Ora le ragazze devono essere unite perché questi successi valgono il doppio. Serve stringere i denti e tenere duro per poter continuare nella nostra marcia trionfale verso la vittoria del campionato”.

Presidente Apicella

Comments

0